Chardonnay
Vini

Vino Chardonnay

1 comment
chardonnay

Il vino Chardonnay è un vitigno originario di un’area geografica francese localizzata nella Borgogna meridionale, identificabile con la sub-regione di Maconnais che pare essere il nucleo originale del marchio ospitando il paesino omonimo di Chardonnay. In Italia questo vino bianco è presente in circa 12.000 ettari di vigneti sparsi nelle tre regioni che in maggioranza lo coltivano, e cioè: Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Ma la sua straordinaria diffusione non si ferma all’Italia: lo si può ormai trovare in ogni grande paese produttore di vini come la California, il Cile, l’Australia e il Sud Africa.

E’ un vitigno molto resistente agli agenti atmosferici che produce uvaggi presenti in molti vini spumanti e Champagne, si adatta a quasi ogni metodo di fermentazione, in particolar modo al barrique, assumendo i toni resinosi dei legni in cui è ospitati e restituendoli sotto forma di aromi inconfondibili in un vino di raro pregio.

In Italia la produzione più notevole avviene in Veneto nelle province di Padova, Verona, Treviso, Vicenza e Venezia. Ha una forbice di gradazione alcolica che spazia da un minimo di 9,5 gradi ad un massimo di 10,5 gradi. La vinificazione deve avvenire con un massimo di 15% di altre uve a bacca bianca locali. La maturazione del vino deve avvenire con una forbice di invecchiamento che va da un minimo di 1 anno ad un massimo di due.

Lo Chardonnay presenta un colore giallo paglierino con riflessi lievemente più chiari.

Ha un odore vellutato, gradevole, persistente con toni di lampone.

Il sapore è particolarmente gradevole, fresco e asciutto, con la caratteristica sfumatura secca dei vini spumante.

 

One Comment

  1. Pingback: Pomodori ripieni - RicetteFood.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*